Formazione carrellisti ed attrezzature

Formazione carrellisti ed attrezzature elencate nell’accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012.
Il 12 marzo 2018 scadono i termini previsti per l’adempimento dell’obbligo di aggiornamento delle Abilitazioni Attrezzature di cui al comma 5 dell’art. 73 del D. Lgs. n. 81/08, le cui modalità sono state definite dall’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012.
Pertanto, tutti gli attestati validi conseguiti prima dell'entrata in vigore dell'Accordo Stato Regioni (12 marzo 2013) sono in scadenza a marzo 2018.
Quelli conseguiti dopo il 12 marzo 2013 hanno validità 5 anni dal giorno di conseguimento della formazione stessa (indicata sull'attestato).
Le attrezzature che ricadono nella scadenza citata sono: piattaforme di lavoro mobili elevabili; gru a torre; gru mobile; gru per autocarro; carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (carrelli semoventi a braccio telescopico; carrelli industriali semoventi; carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi); trattori agricoli o forestali; macchine movimento terra ( escavatori idraulici, con massa operativa maggiore di 6000 kg; escavatori a fune; pale caricatrici frontali, con massa operativa maggiore di 4500 kg; terne; autoribaltabile a cingoli, con massa operativa maggiore di 4500 kg); pompa per calcestruzzo.

Si ricorda che la formazione è necessaria anche nel caso di utilizzo saltuario ed occasionale di tali attrezzature (anche da parte del Datore di Lavoro).